Angelo Colombini

Segretario Confederale Cisl

Nato il 5 gennaio 1958 a Marcallo con Casone (MI) e residente a Magenta. Diplomato a Milano presso l’istituto tecnico commerciale. A 22 anni diventa delegato sindacale Fim (federazione metalmeccanici) all’interno di Italtel, azienda di telecomunicazioni. Nel 1986 comincia l’esperienza sindacale nella Flerica di Milano, dove segue i grandi gruppi del settore chimico, farmaceutico, della gomma e dell’energia. Diviene membro della Segreteria nel 1992. Nel 2001, dopo la fusione della Flerica (settore chimico) e della Filta (settore tessile), è eletto Segretario generale della Femca di Milano. Cinque anni dopo inizia l’esperienza nella struttura nazionale, prima come operatore, e dal 2009 come componente della Segreteria nazionale. La Femca Lombardia lo elegge nel giugno del 2014 Segretario generale. L’anno successivo, è chiamato a ricoprire il ruolo di Segretario generale della Femca Cisl. Nel XVIII Congresso CISL è stato eletto segretario confederale.

Delega: Politiche dell’artigianato, cooperazione, energia, istruzione, ambiente, difesa del suolo, sviluppo del territorio – Fondi comunitari ‐ Salute e sicurezza