Il percorso verso un’economia ed una società ambientalmente e socialmente sostenibili si arresterebbe se i valori, i principi, gli obiettivi, le politiche che lo esprimono non venissero incorporati in un modello, strutturalmente innovativo, di ripartenza.

Priorità ed obiettivi ecologico e digitali socialmente sostenibili

Nell’accordo del luglio scorso in seno al Consiglio Europeo, il nostro Paese sarà quello che beneficerà maggiormente dal programma per i prossimi sette anni della Commissione Europea sul Recovery Fund integrato nel Bilancio europeo. Saranno destinati all’Italia 209 miliardi di €, dei quali 81,4 come trasferimenti diretti di bilancio e 127 come prestiti.

Nota sulle linee guida del PNRR

Il governo ha presentato nei giorni scorsi le “Linee guida del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza” (PNRR 15 settembre 2020), piano che dovrà essere presentato alla Commissione Europea per accedere ai fondi messi a disposizione dal “Next Generation EU” (NGEU), pari a 208,6 mld € e dal “Recovery and Resilience Facility”, che ne rappresenta la componente più rilevante, pari a 191,4 mld €.

“IL MONDO CHE VERRÀ”

“Il Mondo che verrà – Interpretare e orientare lo sviluppo dopo la crisi sanitaria globale”, nasce da una idea di Tiziano Treu – presidente CNEL – che ha curato l’introduzione e contiene 15 riflessioni scritte da:
Emma Bonino, Massimo Bray, Guido Brera, Giuseppe De Rita, Maurizio Ferrera, Franco Gallo, Luca Jahier, Enrico Letta, Mauro Magatti, Romano Prodi, Lucrezia Reichlin, Chiara Saraceno, Paola Severino, Giovanni Tamburi, Giulio Tremonti e Stefano Zamagni, sugli impatti della pandemia e possibili scenari nazionali ed internazionali che si verranno a delineare,~
Il libro, disponibile gratuitamente anche sul sito www.cnel.it, analizza gli effetti della pandemia sulla struttura sociale, sulla scuola, sul welfare e sui rapporti internazionali.

Accordo sul Next Generation UE

Dopo 92 ore di negoziati, il Consiglio UE ha approvato il pacchetto Next generation UE (che comprende il Fondo di ripresa-Recovery Fund ed altri programmi) ed il Bilancio UE 2021-2027, che ora, in particolare relativamente al Bilancio, dovranno essere valutati e approvati dal Parlamento Europeo.

Oltre la Pandemia

Reso urgente e necessario in ragione delle alte sfide economiche e sociali poste dalla crisi generata dall’epidemia, il Manifesto Cisl Oltre la pandemia – Decalogo per la ripartenza “, intende essere una prima base programmatica per il confronto istituzionale e politico e sarà inviato a Cgil e Uil per la ricerca di una sintesi unitaria.

Ripartiamo Dal Lavoro

I webinar, realizzati nell’ambito delle attività propedeutiche promosse da Fondartigianato, si svolgeranno attraverso la piattaforma GoToMeeting®.
Per la partecipazione al primo webinar “Ricomporre il mosaico. La sfida per il sistema delle politiche attive del lavoro”, è necessario compilare la scheda di registrazione on line attraverso questo collegamento: WEBINAR 11 GIUGNO.
Le credenziali per l’accesso alla piattaforma, nei limiti di portata della stessa, saranno successivamente inviate agli indirizzi e-mail forniti al momento della registrazione.”

50 anni dallo Statuto dei lavoratori

Furlan: “Fu una svolta per le relazioni industriali e la democrazia sindacale. Oggi garantire una giusta tutela e sicurezza economica ad ogni persona che lavora”

Ezio Tarantelli

“L’utopia dei deboli è la paura dei forti”

News

Barometro Regionale 2020

Barometro Regionale 2020

Attraverso il Barometro nazionale la Fondazione Ezio Tarantelli Centro Studi Ricerche e Formazione...

Barometro Nazionale 2020

Barometro Nazionale 2020

Attraverso il Barometro nazionale la Fondazione Ezio Tarantelli Centro Studi Ricerche e Formazione...

PRIMO MAGGIO 2020

PRIMO MAGGIO 2020

Un Primo Maggio di Speranza e di Futuro di Giuseppe Gallo - Presidente Fondazione Ezio Tarantelli...

Area Forum "L'economia al tempo del coronavirus"

Premio Tarantelli

i

Working Papers

Studi e Ricerche

Barometro

Politiche Europee

Eventi e Iniziative

Conquiste del lavoro